giovedì 1 settembre 2011

PUCK COMIC PARTY: News!

Okay, ci siamo quasi. Cazzo, se ci siamo!
Sono da giorni barricato nel mio bunker per dare alla luce il prossimo numero di "PUCK!".
Si intitolerà "PUCK COMIC PARTY", e sarà bellissimo.
Un puro delirio surrealista scritto, disegnato e masticato da oltre 170 artisti di fama internazionale. Il meglio della scena underground americana, della satira, del disegno umoristico. Qausi tutti i maggiori esponenti delle mie più grandi fonti di ispirazione editoriale: Il Male, Frigidaire, Mad Magazine, Punk, Young Lust.
E molte firme improbabili che non si vedevano in giro da moltissimo tempo, e che mai vi aspettereste di ritrovare sulle nostre pagine.

Ci sto lavorando da oltre 2 anni, che sono stati intensissimi e pieni di novità. E non è stato facile arruolare nel progetto tutto questo  potenziale creativo e umano. Se finora abbiamo partorito dei tentativi, questo sarà il nostro "The dark side of the moon".

Il grande Bruce Carleton, la mente grafica della rivista PUNK, ha così commentato la notizia:
"Once you've proven to the world that you can line up 170 underground cartoonists and get them to actually produce an orchestrated opus like this, you should consider setting your sights on the Middle East. There are a lot of problems over there, but working them out should be a piece of cake by comparison."

Rimanete sintonizzati su questo blog, e soprattutto sul sito ufficiale del COMIC PARTY (QUI).
Da domani, giorno per giorno, svelerò i nomi di tutti i 170 ospiti assoldati dal Nano.
Abbiate fede,
il vostro visionario di fiducia

p.s. ho scoperto di essere tra i candidati al Treviso Comic Book Festival, nella sezione "Migliore storia breve". A giocarsi la gara è la mia "Fiera delle Atrocità", pubblicata qualche mese fa su Frigidaire.

2 commenti:

The Passenger ha detto...

una copia a me...la becco a Lucca!

ivan manuppelli ha detto...

yeah!