sabato 5 luglio 2008

Che fine ha fatto PUCK!?

Buonasera, pubblico liquefatto.
Mi sono preso una bella febbrona a 38 gradi e, considerando che siamo di venerdì sera e che fa un caldo infernale, direi che poteva andare anche meglio. Però questo mi permette di fermarmi un attimo, prendere fiato, e riaggiornare questo blog che sta diventando più lento della pubblicazione della rivista The Artist.

...E appunto...

Diversi mi scrivono chiedendomi notizie sulla venuta di Puck il Nano nel mondo dell'editoria indipendente. Se ci sarà, quando ci sarà, o se è caduto tutto nel baratro.
Del resto, la nostra improvvisa assenza all'edizione 2008 di "Crack!Fumetti Dirompenti" e dello "Sherwood Comix Festival" non ha di certo facilitato le cose.
...
Pubblico una lettera su tutte, di un nostro lettore della prima ora a cui tengo molto, tale Mark Glendening da Roma:

"Heyla' Ivan! Cos'e' successo, ti son cadute le palle e le braccia per il nuovo (ennesimo) governo Berlusconiano oppure hai incontrato altri problemi? Sto seguendo il sito "Processate le visioni" ma di "Puck" ne accenni solamente mentre invece sembra che vuoi riproporre i 2 numeri 5 di The Artist...Boh, fammi sapere qualcosa, sai che ci tengo
A presto
Mark Glendening"

Che dire? A "Puck!" ci sto lavorando, eccome. E' pronto al novanta per cento, e adesso è in fase impaginazione e correzione di bozze. Sarà un numero1, anche se in effetti è la diretta e più giusta continuazione di The Artist. Conterrà fumetti e interviste, di autori conosciutissimi e di altri totalmente sconosciuti in Italia. Ci saranno italiani e americani, tutti uniti tra loro e agguerriti come nello sbarco in Sicilia.

Finora, su queste pagine, abbiamo già anticipato la presenza di: Federico Sfascia (e Giustizia Arbitraria), Maurizio Rosenzweig, Giuseppe Palumbo, Alberto Ponticelli, Roberto Mangosi, Zograf, Hunt Emerson e del copertinista d'eccezione Sergio Ponchione... Quali altri autori scriteriati acconsentiranno ai piani espansionistici del maledetto nano? Chi saranno i 5 nuovi ospiti stranieri? Quali diabolici fumetti lasceranno interdette le nostre retine? E soprattutto: quando uscirà tutto questo pandemonio?

Nel frattempo, il fumettista Alex Tirana (che lavora anche per il sito NeuroComix) ha scritto un bell'articolo su "Puck" e "The Artist". Ne riporto la commovente introduzione:

"C’era una volta The Artist, una rivista di grande formato, piena zeppa di robe allucinate e malsane. C’era una volta ‘sta rivista di fumetti, all’antitesi di quello che si vedeva sugli scaffali da già troppo tempo. Insomma c’era ‘sta rivista di fumetti folli, con dentro deliranti autori affermati, matite alle prime armi e maestri indiscussi. Geni geniali e assoluti sconosciuti. Davvero di tutto e di più.
Ma il merito di The Artist è che sulle sue pagine nessuno di questi esimi fumettari ce l’ha mai menata con le solite storie autobiografiche. Nessuna velleità artistica, zero pretese psicanalitiche, solo fumetti. Trash, demenziali, abominevoli, divertenti fumetti.
Ma chi c’è dietro a tutto ciò? Quale mente malata può aver partorito The Artist? La risposta è Hurricane Ivan (H.). Per inciso, Hurricane Ivan è un rinnegato, chiamatelo Ismaele. Ello si perde dietro alla passione per le cose di un tempo andato, dimentico dell’attuale moda del fumetto tanto in voga, quello d’autore depresso."
...
Beh... Preparatevi a tenere una mano sul cuore e l'altra sul portafoglio, Puck sta arrivando con un carico pieno di visioni...Nel frattempo, continuate a passare di qui. Ci saranno anticipazioni nuove. Le trasmissioni riprendono, quindi. Lente, ma riprendono.

16 commenti:

guardigli ha detto...

ciao Ivan,

Innanzitutto complimenti. ho visto i tuoi lavori sul catalogo del comicon e mi sono piaciuti subito.

mi chiamo leonardo e ho da poco aperto un blog a fumetti...porno!
sarei molto contento se decidessi di partcipare, stiamo raccogliendo vari autori per la pubblicazione di un libro....vuoi essere dei nostri?

http://pornografica.wordpress.com/

fammi sapere,
a presto

leo

Ghetto ha detto...

la cosa è allettante...VAI IVAN, facce sogna'! eheh

ivan manuppelli ha detto...

x Guardigli:

ci sto! quali sono le scadenze?mandami la tua email, provvedo io a scriverti dal mio indirizzo

x Ghetto

gracias, gracias

guardigli ha detto...

guardigli@email.it

a presto
leo

Alby ha detto...

email....la mail di ema...immaginati: ema.email.it

Igor ha detto...

Ciao roccher da strapazzo indeciso se essere un nano egocentrico (..?!..) o uno spilungone sciupafemmine!!!! indovina chi sono? ..
Ti do un'indizio...

Lavoro per IbizaOnTv (ora sono qui su quest'isola di pazzi..),...
nulla, eh?

INDIZIO N 2:

Sono musulmano.

INDIZIO N 3:

Ho aperto il concerto di shaggy al Rototom Sun Splash e quello di Mondo Marcio (..chemmarcio..) a Novate Milanese..

ancora niente?

INDIZIO DECISIVO:

Qualche anno fa avevo il nasone e mi chiamavi "Coboldo"!!!!!!!!!
Il nasone però ce l'ho ancora...
Sono Igor!
So che puoi vedere la mia identità sul post, però era divertente l'indovinello.

Alura?? che fai???? Tutto bene?

stai progettando qualche altra follia??

ivan manuppelli ha detto...

x Igor
bella coboldo! sei a ibiza? ma hai un blog? e a quale indirizzo? cazzo, io sto incasinato di brutto con troppe cose da fare. la silvia mi aveva raccontato della tua svolta musulmana. comunque, come puoi leggere su queste pagine, The Artist cambia veste e si chiama "Puck!". ora è tutto nelle mani del nano, ehehe.

remo ha detto...

ehila', spero tu abbia ricevuto la mail con le foto.
che son mesi che provo a rimandartela :)
r--

Perissi ha detto...

Non c'entra una beneamata cippa, ma volevo farti i miei complimentissimi per la storia di ZeroTolleranza.
'Na figata!!!

Goffredo Swineheard ha detto...

Per tutti i Jacques De Revigny!!!Vigdis...le mie voci enciclopediche!!Non le vedo ancora....Sbrigati!!
Ciao HurricaneIvan...spero che quella cocciuta della mia domestica si spicci...Intanto io e MacJohnson siamo in vista dell'Alaska....ancora qualche giorno e arriverò a destinazione...intanto devo iniziare la preparazione dei riti propiziatori per il mio soggiorno...per tanto dovrò sospendere le mie comunicazioni per il tempo di un'ora blauchesternina (quarantasei giorni). Al termine di tale lasso temporale ti aggiornerò sulle mie vicende...Un saluto e buona estate e te e a tutti i bloggatori....

Vigdìs ha detto...

Padrone!!Il suo scanner della mutua si è rotto e non posso mandare le voci...se pensa che mi metta a ricopiarle tutte fa prima a portarmi tre caschi di banane dall'Alaska guardi.....In attesa che lei torni e se ne compri uno nuovo sono impossibilitata a portare a termine il compito assegnatomi...Buon viaggio e buona permanenza in Alaska...

Anonimo ha detto...

...Espaniooool...ecco....espaniool...ciau driiiiii...e non fare i fumetti porno dai..Q.c.
caterina

ivan manuppelli ha detto...

x Perissi

grazie grazie!!! ho visto una anteprima delle tue cose su zerotolleranza e pare strabella. mi piacciono i vostri deliri perissinianiercoliani. questa settimana dovrebbe arrivarmi il libro. spero che il postino si muova perchè promette figate!

x Goffredo

46 giorni sono tantissimi! e come faranno i lettori di questo blog? D'altro canto, dovresti mettere più sotto torchio quella Vigdis. Comunque so che in Alaska, giù nel villaggio dove hanno girato "30 giorni di buio" c'è un internet point. è infestato dai pinguini, che fanno un po' il cazzo che gli pare perchè è terra loro, però se riesci ad ottenere il loro rispetto puoi connetterti da queste parti.

Maurizio Ercole ha detto...

Ciao Ivan, grazie per la vista su Ciccio Foca, attendo con ansia l'uscita di puck! Complimenti anche per la tua storia su Zero Tolleranza.

Vigdìs ha detto...

Cari bloggatori,
pubblico in traduzione il messaggio arrivatomi tre ore fa dalle autorità statunitensi in alaska...che dire, sono sconvolta e agitata per le sorti del padrone...speriamo in bene!!


"Gentile signora sono spiacente di comunicarle lo smarrimento del sig. Goffredo Swineheard. E' ormai 2 settimane che non riusciamo più a metterci in contatto con lui o con il suo leopardo. La radio non risponde e qualsiasi tentativo di soccorso, elicotteri inclusi, non è servito a nulla. Continueremo a cercare, ma le probabilità di trovarli vivi rimangono poche.
Distinti saluti

Capitano Mark MacMillan"

ivan manuppelli ha detto...

che dire? mi aggiungo al panico.
invierò un esercito di nani per saperne qualcosa di più sulle sorti del Signor Swineheard!
fatti forza, Vigdis!