domenica 20 maggio 2007

FRANK LUGERBERGER


Frank Lugerberger è un mio fan.
Da sedici anni fa l'imprenditore aziendale e ha una bella moglie e due figli adorabili.
Ha deciso di abbandonare la mondanità e le sue sicurezze economiche e affettive per diventare un personaggio dei miei fumetti.
Ma dovrà superare un bizzarro e arduo provino per essere assunto ed entrare nel mio entourage di mostri e creature bizzarre.

Questa, in parole povere, è la trama de "IL PROVINO", la storia che sto disegnando (e che ho quasi ultimato) che verrà pubblicata sul prossimo numero della rivista Lamette.
Si prospetta un numero interessante, con parecchi autori italiani tutti arruolati per il fronte di combattimento punk.

Lamette è di sicuro una delle autoproduzioni con cui mi trovo più in sintonia. Senza menate pseudointellettuali e senza troppi fronzoli autobiografici. Sono contento che sia nata una collaborazione attiva tra la mia The Artist e realtà come questa.
Anzi, voglio invitare Rocco Lombardi e Simone Lucciola, i due portavoce di Lamette, a parlare di questo nuovo numero e di come se la passa tutta quella meravigliosa armata Brancaleone che chiamiamo editoria indipendente. Restate in onda.

7 commenti:

Piero Tonin ha detto...

Ciao Ivan, bella pagina davvero, bravo come sempre.
Come ti ho già scritto dalle mie parti, la pagina del Cava è ancora attiva, ma credo ci sia qualche problema nel modo in cui l'hai linkata.
L'indirizzo è questo: www.myspace.com/osvaldocavandoli

Spero di vederti presto, e di fare ancora qualcosa insieme per The Artist...

Anonimo ha detto...

weeeh ivanuzzo! bene, bene.. ho visto il blog, bravo, ma bravo: cartoonist, musicante... come al solito nessun accenno al suo socio di fiducia per the artist, ma vabbèh... quella povera rivista.. come farebbe senza dirty bastard?

ivan manuppelli ha detto...

oh, ema! sabato dobbiamo andare al festival organizzato da igor!
e poi bisogna organizzarsi per il crack! appena puoi sentiamoci per telefono.
stasera ci sei al compleanno della fra o non ti ha invitato?

ivan manuppelli ha detto...

x Piero Tonin

ciao Piero, grazie!
sì, ho sistemato il link del Cava, copiando e incollando si era ripetuta la sigla http.
certo, le collaborazioni con theartist sono sempre aperte. adesso riordino un po' le idee e ti faccio sapere.
a presto

Anonimo ha detto...

Troppo buono, Ivan! Sull'editoria quando vuoi, comunque... oh yes!
Attendo il masterpiece completo in settimana.

Baciamo le mani,
Sim!

nicoz ha detto...

azz sembro io "dop" e "prima" essermi truccata!!
:)))

ivan manuppelli ha detto...

ah!
ho visto il link sul tuo diarioblog. graz!