giovedì 28 gennaio 2010

Memorie dal PUCK SHOW

Bentornati, companeros.

Che dire? Sono contento per come mi sono andate le cose. Gran serata, io ero quasi commosso. Sembrava una sorta di Woodstock del fumetto indipendente.
Per la gioia delle vostre sinapsi, e per un eccesso di vanagloria, pubblico un po' di sacrosanta memoria storica dal "PUCK SHOW". Fotografie di Eric Davanzo e Silvano Pelliconi.

Alla serata hanno partecipato anche questi artisti (che si vedono poco nelle foto!): Adriano Carnevali, Geremia Moscatelli, Fabio Tonetto, Lucio Tomaz, Mauro Gariglio, Maui & Neri, Matteo Guarnaccia, Vanessa Belardo, Tino Adamo, Laca.
------------------------------------------------
Partiamo dal murales di Sua Maestà Hunt Emerson!
------------------------------------------------
Qui sotto, invece, l'amico Cantastorie Franco Trincale si esibisce a inizio serata per un concerto esclusivo dedicato ai lettori di "Puck!"
------------------------------------------------
Tra il pubblico, l'artista visionario Matteo Guarnaccia, il fotografo Eric Davanzo, Hunt Emerson e sua moglie Jane.
------------------------------------------------
Qui sotto, il vostro caro vecchio Hurricane e il gallerista Matteo Donini posano assieme ai disegnatori Stefano Zattera e Dast.
------------------------------------------------
Qui, invece, uno Stefano Zattera solitario contempla la galleria dei Pucks.
------------------------------------------------
Hunt Emerson.
-----------------------------------------------
Il Cantastorie Franco Trincale e l'attivista Silvano Falatti.
------------------------------------------------
Il Cantastorie Franco Trincale e il videomaker Marco Falatti.
------------------------------------------------
L'esimio Dr. Pira assieme ad Akab e Paolo Bacilieri. ------------------------------------------------
Un altro tentativo di foto di gruppo: Dr. Pira, Hunt Emerson, il sottoscritto, Giacon, Tonin, Ponchione e Bacilieri.
------------------------------------------------
Nella foto "alcoolizzata": gli umoristi Athos Careghi e Carlo Squillante in compagnia di Hunt Emerson.------------------------------------------------
Puck il Nano visto da Marco Falatti
------------------------------------------------
Il Coboldo & Dirty Bastard. Jack il playboy.
Sculture di Emanuele Fossati.

8 commenti:

Piero Tonin ha detto...

Ciao Ivan, chi ha fatto la foto di gruppo delle rock stars?
Vorrei rubarla e diffonderla dando pieno credito all'autore.

ivan manuppelli ha detto...

Ciao, Piero!
Il nome del fotografo ingaggiato da Puck è Eric Davanzo.

Ci sentiamo prestissimo, anche per la questione Perogatt!Ah...fighe le tue foto "espressioniste" in bianco e nero. Ne hai delle altre, sulla mostra?

Piero Tonin ha detto...

Grazie Ivan.
Per le foto: ti scrivo più tardi via email, adesso sono un po' di corsa.

AKAb ha detto...

ahahahahahahahahahah..ah.

AKAb ha detto...

..ma non è veramente la migliore che ha scattato.
..o si?

Anonimo ha detto...

http://nuovosoldo.wordpress.com/2009/12/27/addestramento-al-circo-ringling-diffuse-da-peta-e-lav-le-foto-della-vergogna/


http://www.corriere.it/animali/09_settembre_24/peta-lav-animalisti-circo-ringling-barnum_ffbc5d1e-a8e4-11de-aaa2-00144f02aabc.shtml


LEGGITELI

ivan manuppelli ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=7QksIczveRs

ma soprattutto:
http://www.youtube.com/watch?v=n4CN-ENkhQ8

cara la mia anonima!
p.s. purtroppo non ho trovato video con tigri del bengala

Anonimo ha detto...

http://www.lastampa.it/lazampa/girata.asp?ID_blog=164&ID_sezione=339&sezione=News

COMMENTO DEL MIO AMICO INVASATO!

"Non esistono circhi che trattano bene gli animali...BASTA CON LE MENZOGNE!!
Dobbiamo smetterla di dare soldi ad aguzzini come Togni Orfei & co.! I finanziamenti del governo ai circhi con animali (quasi mezzo milione di Euro l'anno) vanno aboliti, e non va concesso loro il permesso di esibirsi sul territorio nazionale (come succede in Bolivia e in altri Stati). Questi non sono artisti ma DELINQUENTI e come tali vanno messi in galera!"

puoi sempre prenderti delle cartoline o vederti i film di fellini. almeno li gli animali sono attori umani :)